Pomodori verdi in cucina con Seminala

L’ autunno vela di giallo-arancio i nostri paesaggi e nell’orto di Seminala
il rosso pomodoro fatica ad arrivare a maturazione.

La pianta vigorosa, confortata dal tepore del sole, non si arrende ed offre ancora nuovi pomodori sani di un bel verde brillante.

Seminala ti propone una nuova ricetta dall’orto alla teglia per la tua dispensa:
Pomodori verdi sott’ olio.

 

 

Procedimento:

Raccogli i pomodori verdi, lavali per bene e affettali togliendo i semi.Pomodori verdi, cucinali con Seminala
Prepara un colapasta e poni uno strato di pomodori affettati e una spruzzata di sale,
prosegui con gli strati (pomodori e sale)sale sino all’esaurimento dei pomodori.
Poni un piattino sul colapasta e sopra di esso qualche peso in modo da facilitare l’estrazione del liquido dai pomodori.
Lascia riposare 24 ore.

Dopo 24 ore prepara l’agrodolce con:
1/2 litro di aceto di vino bianco | 350 ml di vino bianco | 50 gr di zucchero
3/4 chiodi di garofano | 3/4 grani di pepe | 2/3 scarfoglie di cannella
2 cucchiaini di sale | 1 spicchio di aglio | 1 foglia di alloro

Metti sul fuoco e al bollore aggiungi i pomodori verdi ben scolati.
Alla ripresa del bollore calcola 7 massimo 10 minuti. Spegni il fuoco.
Scola i pomodori e lasciali raffreddare ben stesi su un canovaccio pulito.

Prepara i vasetti ben lavati con acqua bollente e sapone per piatti e fai bollire 5 minuti i tappi o le capsule per la chiusura.

A strati metti nei vasetti i pomodori con pezzetti di aglio, olio di semi di girasole, qualche grano di pepe, qualche foglia di prezzemolo, fino ad esaurimento degli ingredienti.
Ricorda di togliere le bollicine di aria tra gli strati schiacciando bene gli ingredienti e aggiungendo l’olio.
Deponi in dispensa al fresco e al buio.
Lascia riposare i tuoi pomodori per un mese.

Seminala ti consiglia i pomodori verdi come antipasto, per accompagnare il lesso, i salumi e le tigelle.